a partire da: € 5.00

L’Alpaca è il primo animale domesticato nel mondo; chiamato “l’oro delle Ande” dagli Inca, le sue origini risalgono a più di 4000 anni fa e si collocano principalmente in Perù. Dal 2001 si allevano esamplari di alpaca anche sul Monte Amiata.

Gli alpaca erano altamente apprezzati e veniva loro attribuito uno status quasi magico. Troppo piccoli come animali da lavoro o per essere cavalcati, gli alpaca venivano allevati principalmente per la loro lana che, incredibilmente calda e soffice, veniva definita “la lana degli dei”; infatti solo l’Imperatore, la sua famiglia e i membri più importanti della corte potevano indossare capi fatti di lana di alpaca. L’alpaca quindi è stato da sempre un animale pregiato ed intorno ad esso girava l’intera economia Inca: la ricchezza veniva giudicata in base a quanti alpaca si possedevano. A rischio di estinzione a seguito dell’invasione spagnola, oggi si registrano vari allevamenti sparsi in tutto il mondo.

Il Monte Amiata vanta uno di questi allevamenti grazie a Riccardo e Rossella che, amanti della natura e degli animali, si occupano della cura e salvaguardia di questa affascinante specie.

La loro azienda è visitabile e sotto la loro attenta guida potrete vivere un’esperienza unica!

Da sapere

Adatto alle famiglie

Ingresso a pagamento

INFORMAZIONI UTILI
PERIODO e DURATA
  • La visita è disponibile tutto l’anno.
  • Dal Lunedì al Venerdì. Le visite nei fine settimana sono disponibili solo su prenotazione.
  • La visita accompagnati dai proprietari dura circa un’ora
IN EVIDENZA
  • Visita guidata accompagnati personalmente dai proprietari
  • Presente un piccolo shop per l’acquisto di prodotti di artigianato realizzati a mano con la lana proveniente dall’allevamento
CONSIGLI e INFO
  • Consigliate scarpe da trekking o scarpe comode e chiuse
  • Gli ultmi 200 mt della strada per raggiungere l’Azienda presenta un tratto di difficile percorrenza con mezzo
CONTATTI
  • info@bookingamiata.com
  • 0564.959010