COSA E'

Un soggiorno di due notti sull’Amiata in occasione della più antica festa della castagna: il Crastratone di Piancastagnaio.

L’Amiata si caratterizza per le numerose feste popolari. Nella primavera quelle religiose o legate al periodo medioevale, nell’autunno gli eventi che salutano il periodo dei funghi e delle castagne, dell’olio e del vino. In tutti i paesi vengono organizzati stand di degustazione e serate danzanti come buon auspicio per l’inizio e la fine della raccolta. Con questa proposta vogliamo portarvi a conoscere una delle manifestazioni più belle del territorio e senz’altro la più antica: “Il Castratone di Piancastagnaio” che si tiene a fine Ottobre/inizio Novembre e segna la fine della stagione del raccolto.

E’ possibile proporre un tour analogo in occasione delle altre feste d’autunno che si tengono in Autunno su tutto il territorio del Monte Amiata.

Qui è possibile trovare il calendario aggiornato. Non esitare a contattarci per richiedere una proposta personalizzata.

PROGRAMMA COMPLETO
  • Giorno 1

    Arrivo

    Gli ospiti arriveranno in albergo nel tardo pomeriggio.
    Una volta preso possesso della camera, saranno ricevuti dall’accompagnatore per un cocktail di benvenuto durante il quale sarà presentato il programma.
    La cena servita sarà a base di piatti e vini del territorio.
    Nel dopocena una presentazione fotografica ci introdurrà alla realtà del Monte Amiata.

  • Giorno 2

    Abbadia San Salvatore e il Castratone a Piancastagnaio

    Al mattino dopo colazione raggiungeremo il borgo di Abbadia San Salvatore. Una passeggiata tra le case medioevali ci condurrà fino alla nota Abbazia con la suggestiva sotterranea cripta dell’VIII sec. Seguirà una visita al Parco Museo Minerario ed un giro in galleria con il trenino del minatore.
    Il pranzo sarà presso un ristorante caratteristico della zona.

    Nel pomeriggio ci trasferiremo a Piancastagnaio. Dopo la visita alla Rocca Aldobrandesca ci addentreremo lungo le vie del paese tra stand gastronomici, di banchetti con caldarroste ed esposizioni di oggetti storici  per celebrare la fine del raccolto della castagna.

    Il rientro in albergo sarà per la cena.

  • Giorno 3

    I prodotti da forno a base di castagne

    Dopo la colazione, visita ad un antico “Seccatoio” sulla “Strada della Castagna” con possibilità di fare personalmente la tradizionale ‘raccolta delle castagne’. Questo prodotto locale, oggi certificato IGP, ha costituito per secoli la base dell’alimentazione locale. Ancora oggi resta testimonianza delle antiche tradizioni di lavorazione.
    Seguirà la visita del borgo di Castel del Piano con le antiche cantine scavate in epoca medioevale per poi andare al biscottificio Corsini dove assaggeremo i biscotti di farina di Castagne e la Polentina, un dolce tipico sempre a base di farina di castagne.

    A seguire, pranzo in un ristorante tipico. Dopo pranzo, rientro ai luoghi di origine.

PHOTO GALLERY
DETTAGLI DELL'OFFERTA
PERIODO
  • Stagione Autunno
FORMULA SOGGIORNO
  • Per gruppi ed individuali
RICHIEDI UN PREVENTIVO PERSONALIZZATO