Un modo slow di scoprire un territorio è certamente quello di farlo in sella ad un e-bike.

Se poi questo territorio è in Toscana ed è una fresca montagna solitaria… allora puoi ottenere sport, natura e benessere tutto in una sola vacanza!

‘Le falde dell’Amiata e l’alta Val d’Orcia possono essere considerate un vero e proprio parco ciclisticoStradisti, biker e cicloturisti trovano qui un angolo di Toscana autentica che rivela il meglio di sé quando altrove il sole caldo dell’estate infuoca l’asfalto e brucia la terra.’

L’Amiata è la mèta ideale per ciclisti con un allenamento di base ma anche i meno allenati trovano percorsi più facili e comunque suggestivi. Ogni stagione ha le sue peculiarità: il fresco dell’estate, il verde brillante della primavera, i caldi colori dell’autunno quando esplodono i rossi e i gialli e comincia la “top season” dei raccoglitori di castagne.

Allora noleggia un’e-bike e scegli tra i sentieri quello che più ti si addice.

Non mancare di aggiungere qualche trattamento rilassante e una pausa di gusto che, in una vacanza toscana non possono davvero mancare.

LA PROPOSTA
  • Giorno 1

    Verso il respiro della Montagna

    Per cominciare proponiamo un percorso all’interno del cuore della Motagna, immersi tra i colori del bosco dove il silenzio è commovente e la natura regala momenti di profondo benessere.

    Punto di partenza e arrivo: Abbadia San Salvatore
    Lunghezza: 16 km
    Dislivello: 330 m
    Tipo di strada: asfalto e sterrato
    Difficoltà: facile

    Questo percorso parte da Abbadia San Salvatore ed attraversa il bosco per poi finire su strada asfaltata nella via del ritorno. E’ il percorso ideale per godersi un percorso in bici scoprendo qualcosa della cultura locale.

    Lungo il percorso infatti, toccherete alcuni punti di rilevanza storica come il Museo Minerario ed i principali ruderi nascosti nel bosco. Un tempo le famiglie usano vivere insieme in Poderi al limitar del bosco da dove traevano il loro principale sostentamento. Abbandonati intorno agli anni 50′ di queste abitazioni oggi restano strutture più o meno integre. All’andata sarete senz’altro suggestionati dal Pozzo Garibaldi che domina l’omonimo ponte, bellisimo esempio di archeologia industriale. Una volta superata la vecchia Polveriera anch’essa parte dell’area mineraia, vi addentrerete nel bosco per raggiungere, attraverso la piana dei Mercuri, il Podere della Cipriana prima e quello dei Pozzaroni poi. Da qui tornere alla strada e, passando dal Quaranta, rientrerete ad Abbadia.

    Al rientro, ti suggeriamo ti apporfondire la conoscenza della Montagna e delle sue tradizioni con una degustazione di prodotti tipici e vini locali.

  • Giorno 2

    Le acque termali di San Filippo

    Anche oggi partiremo da Abbadia San Salvatore, in direzione Bagni San Filippo, piccolo borgo alle pendici della montagna noto per le vasche naturali di acqua termale.

    Punto di partenza e arrivo: Abbadia San Salvatore
    Lunghezza: 23,5 km
    Dislivello: 461 m
    Tipo di strada: asfalto
    Difficoltà: medio

    L’itinerario esplora il versante della Montagna che si affaccia sulla Cassia, ex Via Francigena, offrendo ampi panorami sulla Val D’Orcia.

    Lasciato il borgo di Abbadia, proseguirete verso Montieri, tranquilla località circondata dal verde di boschi di castagni, querce e faggi. A seguire il percorso presegue verso Campiglia d’Orcia, un suggestivo borgo altomedievale che incastonato tra il Poggio dello Zoccolino e la Val d’Orcia noto principalmente pr la spettacolare vista panoramica sul terriotorio circostante. Da qui, attraversando il nucleo abitativo di Petrineri, si arriva a Bagni San Filippo. Non può mancare una sosta per visitare le suggestive vasche naturali di acqua termale immerse nel bosco. Possibilità di fare un bagno termale prima di ripartire per la via del ritorno.

     

    Al rientro, potrete arricchire la giornata con una visita al Museo Minerario di Abbadia San Salvatore.

  • Giorno 3

    Verso la vetta

    Un soggiorno sul Monte Amiata deve includere la visita alla sua Vetta. Proponiamo ai più allentati di raggiungerla in sella ad una e-bike!

    Punto di partenza e arrivo: Abbadia San Salvatore
    Lunghezza: 33 km
    Dislivello: 870 m
    Tipo di strada: sterrato, asfalto
    Difficoltà: impegnativo

    Questo itinerario parte da Abbadia San Salvatore ed arriva in Loc. Pianello attraverso lunghi tratti nel bosco per ridiscendere ad Abbadia lungo strada. Costeggerete punti d’interesse storico e naturalistico come l’area dell’Ermeta, Catarcione e Bosco Impero e toccherete tutti i principlai rifugi amiatini dove avrete la possibilità di fermarvi per una pausa di risotro: Primo Rifugio, le Macinaie, la Contessa, Secondo Rifugio. Il percorso è prevalentmente in salita all’andata e prevalentemente discesa al rientro; impegnativo soprattutto nel suo tratto finale saprà certamente ricompensati dall’ampia vista che vi attenderà presso la Vetta che vi suggeriamo assolutamente di visitare.

    A seguire, suggeriamo un massaggio rilassante per rendere la giornata davvero indimenticabile!

  • In alternativa…

    Ti abbiamo suggerito alcuni percorsi alla pendici del Monte Amiata di diversa tipologia e difficoltà.

    Tuttavia puoi personalizzare la tua vacanza in e-bike sul Monte Amiata secondo il tuo livello di allenamento e i tuoi interessi: ci sono infatti molti altri sentieri da percorrere.

    Dai un’occhiata alla sezione Sentierisctica della App Amiata Quattro Stagioni e scegli quelli fanno per te.

    Quindi non ti resta che prenotare il tuo Hotel, noleggiare un E-bike e pedalare, pedalare, pedalare!

     

IN EVIDENZA
  • Noleggio E-bike
  • Percorsi di diversa tipologia e livello
  • Possibilità di scegliere tra le migliori strutture del Monte Amiata
PHOTO GALLERY
PERIODO
  • Primavera, Estate, Autunno. Controlla allora le disponibilità dei nostri Hotel e Prenota ora!
COSA PUOI INCLUDERE
  • 3 Notti in Hotel con colazione inclusa
  • Noleggio E-bike
  • Merenda Toscana a basa di prodotti tipici del Monte Amiata
  • Ingresso al Parco Museo Minerario di Abbadia San Salvatore
  • Massaggi e trattamenti benessere
NOTE
  • Transfer con mezzi propri
  • I prezzi indicati non includono l’Assicurazione di viaggio
  • Tassa di soggiorno da corrispondere direttamente all’Hotel in base al Comune scelto.
RICHIEDI UN PREVENTIVO PERSONALIZZATO