Ricca di specie vegetali, la Riserva Naturale del Pigelleto protegge un eterogeneo e rappresentativo comprensorio boschivo e rappresenta un punto di riferimento unico per chi ama il bosco e vuole approfondire la conoscenza del territorio sotto il profilo ambientale e naturalistico.

La Riserva Naturale del Pigelleto delimita un’ampia porzione di bosco, prevalentemente ad alto fusto, che per la sua storia e per il articolare microclima ha permesso e permette la conservazione di numerosi specie vegetali tra cui spicca l’abete bianco, il ‘Pigello’ in gergo locale, qui presente come rarissimo caso di specie spontanea.

Grazie ad appositi sentieri è possibile addentrarsi nel bosco ed apprezzare quest’affascinante porzione di Montagna con la guida di esperti; è possibile tuttavia seguire il sentiero principale anche in autonomia: avvolti dal silenzio della natura si possono avvistare tra gli alberi e gli arbusti le specie animali caratteristiche delle zone boschive come l’astore, raro rapace forestale, il picchio verde, il picchio rosso maggiore, il torcicollo, il rampichino, il ciuffolotto e la cincia bigia.

Il luogo ideale per escursioni all’aria aperta.

Da sapere

Adatto alle famiglie

INFORMAZIONI UTILI
DA VEDERE
  • Pinetina con specie di Abete Bianco del Monte Amiata
IN EVIDENZA
  • L’ingresso alla Riserva è libero e gratuito
CONSIGLI e INFO
  • Scarpe da trekking o comunque scarpe comode e chiuse
  • Contattaci per organizzare un’uscita con Guida Ambientale certificata
  • In caso di maltempo i setineri nel bosco potrebbero aver subito danni
CONTATTI
  • info@bookingamiata.com
  • 0564.959010