Nota località termale con vasche libere e stabilimenti per la cura del corpo, Saturnia è una mèta da non perdere per chi ama il termalismo, il relax e la cura del corpo.

Nel cuore della Maremma, poco distante da Pitgliano, Saturnia fu frequentata fin dall’età del bronzo. Resti del passaggio degli etruschi e dei romani, insieme alle note sorgenti di acqua sulfurea, rendono la cittadina un punto di riferimento della zona per il turismo termale ed archeologico.

Nei giardini del borgo si trovano numerose iscrizioni e frammenti delle epoche tardo-etrusca, romana e tardo medievale. Santa Maria Maddalena con il suo bel campanile al suo conserva una tavola di Madonna con Bambino del secolo XV attribuita a Benvenuto di Giovanni. La Rocca, edificio costruito dagli Aldobrandeschi nel XII sec appare come un’imponente struttura di pianta rettangolare con due torri circolari. A poca distanza dalla Rocca, le Cascate naturali del Gorello anche note come Parco dei Mulini.

INFORMAZIONI UTILI
DA VEDERE
  • Borgo Medievale
  • Porta Romana
  • La Rocca
IN EVIDENZA
  • Cascate termali naturali del Gorello o Parco dei Mulini
  • Stabilimento termale
CONSIGLI e INFO
  • Consigliamo di abbinare visita ai borghi dell’area dei tufi. Contattaci per organizzare il tour
  • Per approfondimenti Ufficio Turistico Manciano – 0564 620532